Archive

Category Archives for "Terapia"

Esercizio Fisico e Sistema Immunitario

Qualche consiglio per conoscere meglio la correlazione tra esercizio fisico e sistema immunitario.

Stiamo vivendo settimane drammatiche per tanti aspetti.

Il contenimento della trasmissione del virus SARS-COV2, porta con sé tante conseguenze e segna in modo tangibile il cambiamento delle nostre abitudini.

Ci ripetiamo da settimane che tutto andrà bene e che si deve rimanere a casa, ma la realtà e che tutto andrà bene SOLO se rimarremo a casa.

Continua a leggere

La rottura del tendine del sovraspinato.

Quel dolore improvviso e lancinante.

Come già detto in altri nostri articoli, il dolore alla spalla è qualcosa di invalidante e generalmente molto difficile da sopportare per il paziente.

Spesso, va ad alterare la qualità del riposo notturno a causa della difficoltà di “trovare la giusta posizione” e come è facilmente intuibile, se non si dorme, anche la qualità della vita in generale subisce un’influenza negativa.

Molte possono essere le cause di un dolore alla spalla.

Abbiamo già parlato della capsulite adesiva tuttavia, uno dei problemi più frequenti che si riscontrano nei pazienti, è la rottura del tendine del sovraspinato sia essa totale o parziale.

Continua a leggere

Aiuto! La nevralgia del trigemino

Quando da fisioterapisti ci succede di parlare con i nostri pazienti della nevralgia del trigemino, quasi sempre ci accorgiamo di essere di fronte ad tema fonte di preoccupazione nelle persone.

Questo, è un comune denominatore quando si tratta di problemi riguardanti la regione del cranio e della faccia.

La nostra mimica facciale, il nostro modo di sorridere e di parlare, sono il primo strumento di relazione che utilizziamo verso il mondo e verso le persone.

Sapere che qualcosa può andare ad inficiarne la salute o in qualche modo la funzionalità, di certo non ci può lasciare tranquilli.

Continua a leggere

Il trattamento fisioterapico della Tendinopatia Achillea

Nei precedenti articoli, abbiamo definito cos’è una Tendinopatia Achillea e successivamente, vi abbiamo dato alcune informazioni che vi possono aiutare a valutare in modo semplice, la gravità del quadro clinico.

Il trattamento fisioterapico

Talvolta tuttavia, anche se si hanno gli strumenti per capire quando sia seria o meno la natura del problema ci si scontra con il fatto che il dolore non solo rimane piuttosto intenso ma, tende a perdurare nel tempo.

Ed in questo frangente normalmente, che il paziente si rivolge al professionista di fiducia con la speranza di risolvere in fretta la questione.

Continua a leggere

Il dolore Oro-Facciale

Le problematiche della regione cranio-mandibolare.

Con questo post, vorrei introdurvi alle problematiche legate a disfunzioni che provocano dolore cranio-facciale e cranio-mandibolare.

Tante definizioni, poca chiarezza.

Il dolore riferibile alla regione laterale della faccia, è stato definito nel corso degli anni in molti modi diversi.

  • Disfunzione Cranio-Mandibolare
  • Disfunzione dell’articolazione Temporo-Mandibolare
  • Disordine Cranio-Facciale
  • Disfunzione del sistema Stomato-gnatico
  • Mio-artropatie dei muscoli masticatori

Continua a leggere

La fascite plantare

La Fascite plantare, è una tra le più comuni patologie che colpiscono gli sportivi di ogni genere e, come tutte le patologie inserzionali (vedi pubalgia o epicondilite laterale del gomito), necessita di tempi lunghi per la guarigione.

Per fascite plantare, si intende l’infiammazione della fascia plantare o per essere più precisi, dell’aponeurosi plantare nel punto di inserzione sul calcagno.

L’aponeurosi plantare infatti,  dalla sua origine sul calcagno decorre anteriormente per andarsi ad inserire sulla prima falange di tutte le dita del piede.

Continua a leggere

La gestione della seconda fase nella Capsulite Adesiva

Continuiamo con questo post, la descrizione delle modalità che utilizziamo nella gestione della capsulite adesiva.

Riassumendo a grandi linee il decorso clinico avremo:
  • prima fase: il paziente o molto più spesso la paziente, riferisce la comparsa di un dolore diffuso, sordo e difficilmente localizzabile, non associabile a causa specifica.

Il dolore è presente in particolare nelle ore notturne e la mobilità inizia a ridursi in tutte le direzioni

  • seconda fase: vi è una riduzione del dolore che però è proporzionale alla perdita di mobilità.

Continua a leggere

Quando il fisioterapista non è la persona adatta

Non solo di fisioterapia vive l’uomo!

Nell’indole di chi svolge una professione sanitaria, è insito il desiderio di essere d’aiuto alle persone che sono in uno stato di sofferenza fisica o psicologica.

Per poter essere all’altezza di ciò che desideriamo tuttavia, il nostro obiettivo principale deve essere quello di formarci in modo adeguato a raggiungere un risultato soddisfacente per il paziente.

Tutto quello che mettiamo in atto nel nostro quotidiano lavorativo, ha questo scopo.

Continua a leggere

Dolore causato da un’ernia del disco: come riconoscerlo

In questo post vediamo in dettaglio come si presenta il dolore causato da un’ ernia del disco, quali sono le cause per cui un ernia si forma, quali sono i sintomi e soprattutto come riconoscere se il nostro mal di schiena può essere causato da un’ernia o meno.

Abbiamo parlato nel precedente articolo sul mal di schiena, di come esso si presenti in molti modi diversi.

E proprio a causa di questa estrema variabilità, non sempre le analisi strumentali aiutano fino in fondo anzi, spesso risultano essere fuorvianti.

Continua a leggere

>